17 febbraio 2009

Marco Travaglio_Promemoria

È APERTA la prevendita per lo spettacolo «Promemoria. Quindici anni di storia d’Italia ai confini della realtà» di e con Marco Travaglio, per la regia di Ruggero Cara. Lo spettacolo andrà in scena il 15 aprile alle 21 al Teatro Moderno. I biglietti si possono già acquistare da «Dischi Olmi», in piazza Dante 23 (0564.22491) e sul circuito regionale Box office. «La prima Repubblica muore affogata nelle tangenti — dice Marco Travaglio — e la seconda esce dal sangue delle stragi, ma nessuno ricorda più niente. La storia maestra, ma nessuno impara mai niente. Avanti il prossimo: se non vi sono bastati Andreotti, Craxi e Berlusconi, ora magari arrivano Lele Mora e Flavio Briatore». I testi portati sul palco sono tutti scritti dalla penna pungente di Travaglio. Durante lo spettacolo, organizzato dall’assessorato alla Cultura in collaborazione con«Ad arte», si potranno ascoltare le musiche suonate dal vivo da «C-Project». «Il Travaglio della memoria: così, oltre il gioco di parole — scrive Ruggero Cara nelle sue note di regia — potremmo chiamare questo nostro tentativo di coniugare il puntuale e quasi implacabile impegno giornalistico di Travaglio con la musica di Corvino».




Nessun commento:

Posta un commento