28 febbraio 2011

Ricaricare carta Paypal e guida sull'IBAN (aggiornamento)

Questo post per chiarire alcune incertezze sulle caratteristiche della carta prepagata Paypal.

Per poter ricaricare la vostra carta è ben noto che dovete recarvi ad una ricevitoria Lottomatica abilitata spendendo 90 centesimi di commissione.

Se invece siete pigri potete effettuare il pieno tramite bonifico bancario utilizzando il codice IBAN stampato sul retro che,attenzione, è UGUALE PER TUTTE LE CARTE ovvero, IT01T36000032000A9H00000037 e nella causale specificare RICARICA seguito dal vostro numero di carta (codicePAN a 16 cifre).
A questo punto avrete fatto un bonifico come RICARICA e quindi spenderete sempre i 90 centesimi più il costo che vi addebiterà la vostra banca per l'operazione.(se avete conto corrente arancio è gratis!)



L' l'IBAN personale (diverso da quello stampato sulla carta)...


 vi sarà dato non appena attivate i servizi dispositivi per ottenere il codice internet: andate su
https://www.paypal-prepagata.com/accedi-ai-servizi.aspx e vi si aprirà questa pagina



Inserite il codice di attivazione che avete sulla lettera dove era incollata la vostra carta, i caratteri richiesti del codice PUK personale della vostra carta, ed un indirizzo di posta elettronica valido,vi verrà restituito il codice internet,SEGNATEVELO IN QUANTO NON AVRETE ALTRO MODO PER VISUALIZZARLO IN SEGUITO!! Inoltre dovrete scegliere un pin a 4 cifre ed una password a 8 caratteri inclusi numeri.

A questo punto, effettuato l'accesso al vostro account da questo link -->  https://www.cartalis.it/cartalis/prepagata/index.jsp (*attenzione!* nella sezione "area dispositiva" e non "area riservata") troverete, cliccando sulla scheda "visualizza IBAN", il vostro IBAN personale della carta.

Utilizzando questo IBAN, e non quello stampato sulla carta, potrete quindi ricevere bonifici da altri conti poichè risulterà come un classico bonifico (nella causale scriverete quello che volete,versamento,trasferimento fondi ecc. ecc.), e non come un bonifico di "ricarica", come nell'altro caso.

Attenzione,il costo del trasferimento rimane sempre 90 cent.
Importo minimo che potete versare:10 euro

Per una guida più dettagliata, vi rimando al Blog di MagoZichele


33 commenti:

  1. mi trovo bene con postepay e la card di moneybookers, quella di paypal non mi è sembrata conveniente
    ciao

    RispondiElimina
  2. Quanto tempo ci metti per visualizzare i soldi caricati con il bonifico fatto dal tuo conto corrente sil carta prepagata PAY PAL?

    RispondiElimina
  3. Ho correto il Post...i 90 centesimi si pagano comunque utilizzando sia un IBAN che l'altro.

    RispondiElimina
  4. il fatto che se l'importo della ricarica è superiore a 400 euro, non si pagano i 90 centesimi è indipendente dalla modalità di ricarica?

    RispondiElimina
  5. Ogni quanto devo cambiare obbligatoriamente il pin?

    RispondiElimina
  6. Io ho un contocorrente arancio e una carta paypal : vado a fare un bonifico sulla paypal da contoarancio con iban associato alla carta ovviamente , ma il bonifico non viene accreditato e stornato . Chiamo assistenza paypal che dopo 10 min di telefonata a pagamento mi dice che sulla carta non si possono ricevere bonifici circuito sepa da banche estere !!?? Chiamo assistenza conto arancio e questi mi dice che il problema non e' loro , il bonifico loro lo inviano . Adesso mi chiedo da chi veramente e' dipeso ? Il mio iban arancio e' nominale IT l'iban paypal e' anche IT , qualcuno ha riscontrato questo problema o qualcuno ha fatto bonifici su paypal da banche online ?
    Grazie attendo una qualche risposta

    RispondiElimina
  7. Ma al tabacchino basta il numero della carta o per forza la carta fisica ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basta il nr della carta e il codice fiscale.Ciao

      Elimina
  8. VOLEVEO FARE UNA PECISAZIONE PER NON CREARE CONFUSIONE

    IL CODICE IBAN SULLA CARTA E' UNICO E UNIVOCO !!!!

    NON SERVONO PARTICOLARI OPERAZINI BASA SOLO FARE UN SEMPLICE BONIFICO SULL'IBAN

    (I SODI VENGONO ACCREDITATI SOLO DOPO 3 GG DAL BONIFICO)

    ANDREAJ24

    RispondiElimina
  9. Grazie molto chiaro! quindi se ho ben capito il bonifico può essere fatto anche dando solo l'iban personale e il nome del titolare della carta senza mettere 'ricarica' nella causale??? Caty

    RispondiElimina
  10. L'IBAN è nominativo da pochi mesi sulle nuove carte! I msg precedenfi sono del 2011! Io ho una "vecchia" carta dove ancora l'IBAN è quello generico..

    RispondiElimina
  11. Grazie mimmosonic :) spero sia come dici. Caty

    RispondiElimina
  12. Un amico deve ricaricare la mia carta presso un cenro lottomaica.

    Ho dato il numero di carta e il codice fiscale del titolare della carta, possibile che serve pure la data di scadenza della carta?

    RispondiElimina
  13. La data di scadenza non serve ma se il titolare del centro è una persona seria la ricarica al tuo amico non gliela fa...perchè non gliela può fare.deve essere presente il titolare della carta cui dovrebbe chiedere il documento di identità.

    RispondiElimina
  14. Salve, ho fatto un bonifico per ricaricarmi la carta, ho visto scalare di circa 90 cent i soldi già presenti, ma a distanza di un giorno non sono arrivati i soldi del bonifico che nel conto bancario sono stati scalati immediatamente... siccome nel bonifico ho inserito l'IBAN generico e non ho specificato in numero della carta ma solo il mio nome come intestatario della paypal mi accrediteranno i soldi?????

    RispondiElimina
  15. se nn hai specificato il nr della carta hai regalato i tuoi soldi alla banca mi dispiace anche a me è successo :C

    RispondiElimina
  16. Salve, anch'io ho inserito l'IBAN generico e non ho specificato il numero della mia carta nella sezione "Causale" ma solo il mio nome come intestataria della paypal, ma non c'è alcun modo di recuperare questi soldi persi? Tra l'altro sul foglio informativo, che tutti abbiamo ricevuto insieme alla carta di credito, C'è scritto "dopo averla attivata con bonifico, la prepagata paypal si ricarica comodamente: con bonifico bancario (le coordinate rimangono le stesse dell'attivazione) Attenzione la causale deve essere: RICARICA".
    Capite??? Fanno dei giochi di parole per confonderci, sono loro che ce lo suggeriscono, scrivendo di mettere solo RICARICA e non anche il codice di 16 cifre presenti sulla carta, il che sembra essere valido solo per l'attivazione!!!
    Grazie a tutti!

    RispondiElimina
  17. Se si usa l'IBAN generico e non si mette la dicitura RICARICA XXXX-XXXX-XXXX-XXXX i soldi vengono stornati dopo qualche giorno perchè, nel contempo, viene verificata la possibilità di transazione ed in tal caso, non potendo risalire al numero della carta da ricaricare, stornano i soldi nel c/c che ha fatto il bonifico. Mentre se si inserisce l'IBAN associato alla carta tutto va a buon fine anche se non viene messa la dicitura RICARICA XXXX-XXXXX-XXXX-XXXX in quanto il bonifico avviene direttamente sulla carta associtata a quel IBAN, quindi univoca.

    RispondiElimina
  18. allora io ho un problema acquistato la paypal mi sono arrivati pin e puk tutto bene sono entraro nell'area riservata tutto ok ho visto l'importo e va bene poi voglio accedere all'area DISPOTSiTIVA faccio la procedura arrivo al punto che ricevo l'email con il messaggio Gentile Cliente,
    questa email contiene la chiave di registrazione necessaria per continuare il processo di attivazione dei Codice Internet. poi cosa devo fare dove trovo il pin internet grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non mi ricordo più? Ho scaricato da Play Store l'App CARTA PREPAGATA e faccio tutto col telefono Android :-(
      Visita il Blog di magozichele.blogspot.com la guida è più completa.

      Elimina
  19. ciao, da pollastrone quale sono ho fatto un bonifico sulla paypal di 8 euro anziché del minimo. Secondo te me li stornano o li ho persi?
    Ciao grazie

    RispondiElimina
  20. ciao,

    una domanda: è normale che quando entro in "visualizza iban" dell'area dispositiva, mi dia il messaggio "ATTENZIONE NESSUNA CARTA PRESENTE" ?

    vi prego rispondetemi che sono in ansia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anonimo,
      il messaggio «Attenzione! NESSUN CARTA PRESENTE» viene restituito anche a me.

      Elimina
    2. Quindi la dicitura «Attenzione! NESSUN CARTA PRESENTE» quando vado su viasualizza iban è normale?

      Elimina
  21. ciao sono marco ho attivato la carta e tutti i vari codici da 3 giorni e anche a me in visualizza iban viene la scritta «Attenzione! nessuna carta presente»

    RispondiElimina
  22. qualcuno sà perchè in visualizza iban" dell'area dispositiva, da il messaggio "ATTENZIONE NESSUNA CARTA PRESENTE" ?

    RispondiElimina
  23. buongiorno,
    in data 3 agosto ho effettuato un bonifico dal mio conto corrente bancario, sulla carta paypal intestata a un'altra persona, indicando lui come beneficiario, immettendo il codice Iban indicato nel retro della sua carta, e come causale "ricarica".
    Il bonifico risulta "eseguito", ma fino alla data odierna l'importo ancora non è accreditato sulla sua carta paypal.
    La mia è stata un'operazione corretta, oppure, da come ho letto su internet, non potevo accreditare l'importo dal mio conto corrente direttamente sulla sua carta paypal?
    In quest'ultimo caso, quali sono i tempi per riavere l'importo accreditato sul mio conto?

    RispondiElimina
  24. anche a me stamattina e' uscito il messaggio "ATTENZIONE NESSUNA CARTA PRESENTE"!
    qualcuno sa il motivo?

    RispondiElimina
  25. salve, io mi son fatto un bonifico di 20€ sull'iban che ho trovato sul retro della carta il giorno 3 novembre, perchè oggi 8-Nov, andando sul sito di lottomatic mi dice che il saldo è sempre di 0,01€

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il conto Paypal e il saldo che hai sulla carta sono cose differenti

      Elimina
  26. Non capisco perché alcuni di voi vogliono rendere tutto complicato.ho ricaricato la mia Paypal con bonifico bancario dimenticando di inserire la causale.addirittura ho invertito nome e cognome nel beneficiario.risultato:in 48 ore ho ricevuto accredito.
    Ho letto addirittura che se non si inserisce la causale si perdono i soldi..non scrivete cacate

    RispondiElimina